GIARDINO DEL LEONE

La composizione delle forme è studiata singolarmente per ogni capo, ispirandosi al lirismo naturale e delicato dei giardini rappresentati nelle miniature medievali. Il titolo rimanda a quella del giardino segreto de “Il detto del Leone” di Guillame de Machaut, considerata il più antico paesaggio autonomo dell’arte europea (1360). Foto G. Eliantonio